Caminetti a pellet

Quali sono i vantaggi di un caminetto a pellet??

  1. è sicuro
  2. puoi programmarlo perché si accenda da solo
  3. gestione da remoto tramite app
  4. è pratico da caricare e da pulire
  5. ti assicura un risparmio energetico e bollette più leggere
  6. è una forma di riscaldamento ecologico
  7. puoi personalizzare il rivestimento del tuo camino 
  8. con detrazioni e incentivi recuperi fino al 65% della spesa
caminetto a pellet programmabile

 Il caminetto a pellet può essere inteso come una stufa da incasso, dal design essenziale e pulito, può essere utilizzato per recuperare un vecchio camino a legna non più funzionale, infine può essere concepito come un oggetto estetico e performante, integrato nel contesto e nello stile di un determinato ambiente.

Alcuni modelli di caminetti e inserti a pellet dei nostri migliori partners.

Come funziona un caminetto a pellet?

L’installazione di un caminetto a pellet, come per quelli a legna, può essere fatta solamente da personale abilitato secondo le normative previste dalla legge. (d.m.37/2008)

Questo sia per le operazioni strettamente legate alla corretta posa in opera del corpo macchina, secondo la “regola dell’arte”, ma anche per gli aspetti che interessano canna fumaria. Infatti va sempre controllato e valutato attentamente lo stato del sistema di evacuazione fumi, che dovrà essere opportunamente messo a norma.

Il calore può essere diffuso in ambiente con differenti modalità, per garantire il massimo comfort e la migliore efficienza.

A ventilazione forzata frontale, con percezione immediata del calore, ideale per ambienti open space.

Con sistema a canalizzazioni, permettendo di portare aria calda a più ambienti collegati.

Infine in versione hydro, per servire direttamente l’intero impianto idraulico, in maniera esclusiva o in abbinamento ad altri apparecchi e dispositivi di riscaldamento. La soluzione più completa, che permette una copertura omogenea di abitazioni anche molto grandi.

Un fattore importante a livello di funzionalità è anche il sistema di caricamento del pellet nel serbatoio dell’apparecchio. Alcuni modelli, prevedono un sistema di caricamento per estrazione del corpo macchina, altri garantiscono un caricamento frontale mediante l’ausilio di un comodo cassetto a scorrimento, infine esiste il sistema di caricamento da un’apposita apertura su un lato del rivestimento con tramoggia di carico.

Qui sotto alcune fasi di un’installazione, partendo dalla progettazione, fino al collaudo e risultato finale.

Un caminetto a pellet è programmabile

Uno dei plus più interessanti di un camino a pellet è quello di avere le accensioni programmabili: grazie ad un telecomando o display LCD,  puoi impostare accensioni e spegnimenti automatici, con programmazione giornaliera, settimanale o per i weekend.  

Le programmazioni offrono la grande comodità di far accendere automaticamente il tuo caminetto a pellet ad orari prestabiliti, senza il pensiero di dover caricare la legna!!

E se invece sei fuori casa? Non preoccuparti, anche in questo caso c’è la soluzione e non dovrai rinunciare al piacere di trovare la casa calda al tuo arrivo. Ora puoi far accendere il tuo caminetto a pellet e impostare tutte le funzionalità anche tramite smartphone e tablet, ovunque ti trovi.

Con App dedicate,  puoi controllare da remoto accensione, spegnimento e tutte le funzionalità dei camini a pellet tramite Wi-Fi.

wifi per caminetti e stufe a pellet mcz